Ti ricordi nel Boschetto? Un grande ritorno a Trani

A grande richiesta ritorna a Trani Ti Ricordi Nel Boschetto?
L’evento, con il patrocinio della Città di Trani, è un amarcord di “Quei Favolosi Anni 60 e 70”.
Indietro le lancette dell’orologio e tutti invitati nell’anfiteatro del boschetto della Villa Comunale di Trani, sabato 14 settembre 2019, dalle ore 20, per fare un tuffo nel passato.
All’appuntamento, giunto alla 5^ edizione, non mancheranno graditi ospiti a sorpresa che animeranno la serata.
Tra canti, balli e una punta di nostalgia, l’emozione e il divertimento è assicurato.
Presenta Vittorio Cassinesi.
Ingresso libero.

Save the date, Domenica 1 Settembre torna il “CAST Day”

Dopo l’assenza dello scorso anno, torna il  “CAST Day”. Nato 5 anni fa dall’idea del Presidente del comitato CAST (Comitato Associazioni Sportive Tranesi), Antonio Muzi, che ha voluto la maggior parte delle associazioni sportive tranesi per dedicare una giornata interamente allo sport giovanile.

L’evento si svolgerà presso  il viale principale della Villa Comunale di Trani dalle ore 17.00 alle ore 21.00.

Parteciperanno 20 Associazioni Sportive garantendo almeno 15 tipologie di sport, tra cui: calcio,basket,  volley, rugby, scherma, judo, karate, kung fu, softair e boxe.

Sarà presente anche l’associazione A.S.D. Oltresport, promotrice di sport in carrozzina per i diversi atleti disabili del territorio.

Il tutto sarà allietato da un DJ Set con musica per tutta la durata della manifestazione.

Installati 20 Parcometri a Trani, Ecco la Mappa

Amet ha dato avvio al servizio di riscossione della sosta anche mediante l’utilizzo dei parcometri.

Al momento sono 20 gli apparecchi installati sul territorio (evidenziati nella mappa). Invariate le tariffe così come le altre modalità di pagamento. Sarà possibile rinnovare la sosta da qualsiasi parcometro. Il sistema di controllo centralizzato mediante scansione della targa renderà facoltativa l’esposizione del titolo di pagamento rilasciato dall’apparecchio. È possibile il pagamento elettronico con POS contactless

Si ricorda che a Trani è possibile pagare la sosta con lo smartphone attraverso le applicazioni Telepass, TabNet e My Cicero

Corsi di Inglese GRATUITI

Do you speak English?

Tutti sappiamo quanto conti oggi conoscere le lingue. In una città come Trani, perla del sud, invasa da turisti, per le attività commerciali l’inglese è diventato di vitale importanza. E’ per questo che il Distretto Urbano del Commercio organizza Corsi di lingua Inglese GRATUITI per tutti gli esercenti(ed eventuali dipendenti) iscritti alla piattaforma SMART DUC TRANI. Al termine del corso verrà consegnato un’attestato di partecipazione a tutti gli iscritti al corso.

Compila il form (https://promo.trani.smartduc.it/) per iscriverti alla piattaforma on line e non perdere questa occasione unica.

 

Discarica di Trani, le analisi dei pozzi non destano preoccupazione

In questi giorni sono stati recapitati al Comune di Trani i rapporti di prova delle analisi delle acque dei pozzi spia della discarica per RSU, che vengono periodicamente effettuati a cura di AMIU spa relativi al mese di luglio. Ancora una volta, così come accade oramai da molti mesi, i valori dei vari parametri in tutti i pozzi sono tutti nei limiti previsti dalla legge.Tali risultati ci confortano del lavoro svolto, in sinergia con AMIU, nel corso di questi ultimi tre anni per salvaguardare il nostro territorio e soprattutto la salute dei nostri concittadini. Nel contempo sono in corso le altre attività di messa in sicurezza della discarica nonché di confronto costante con i vari Enti Pubblici competenti affinché tutto proceda secondo li tempi e le modalità previste.

Stalli di sosta per i motorini sul lungomare, iniziati i lavori

A cura dell’assessorato alla polizia locale e viabilità della Città di Trani, questa mattina è iniziata l’attività di installazione sul lungomare Cristoforo Colombo e sul piazzale del Monastero di 45 archetti di ancoraggio per i motocicli. Gli stalli per motorini sono stati individuati nei pressi dei luoghi di maggiore attrazione del lungomare tranese, rivitalizzato nel corso degli ultimi anni.

L’intervento ha come finalità principale quello di evitare la sosta dei motocicli sui marciapiedi.

Settimana Medioevale, la storia del borgo antico di Trani

Dall’8 all’11 agosto andrà in scena a Trani la quattordicesima edizione della “Settimana medioevale” un appuntamento con la storia nel borgo antico, grazie alla rodata organizzazione dell’associazione culturale “Trani tradizioni”.

Durante queste quattro serate il centro storico della città si animerà con oltre trecento figuranti, che si esibiranno gratuitamente in diversi accattivanti spettacoli.

Tante novità per la nuova edizione

Rispetto alle edizioni precedenti, che hanno comunque registrato un grande numero di visitatori, quella di quest’anno sarà un’edizione speciale e diversa.

Grande novità della Settimana medioevale 2019 saranno le fontane danzanti, le quali prenderanno il posto dell’incendio al Castello. Queste si illumineranno e muoveranno a ritmo di musica e incanteranno grandi e piccoli nei loro 26 metri di altezza.

Risultati immagini per settimana medievale trani 2019Luoghi della “Settimana medioevale”

Le tradizionali serate Nox Templarorum e la difesa del pellegrino, a causa dei lavori del Castello Svevo, saranno quest’anno svolte in piazza Duomo. La serata dedicata alle nozze di Re Manfredi, invece, sarà caratterizzata dai due cortei per raggiungere piazza Quercia, luogo nel quale ci sarà l’incontro dei due sposi, e a seguire lo spostamento verso piazza Re Manfredi, dove ad attenderli oltre agli artisti e il gran pubblico, ci saranno le fontane danzanti.

Divertimento e spettacoli

Duranti i quattro giorni, tra i figuranti ci saranno anche attori professionisti, mangiafuoco, suonatori di tamburo e sbandieratori di Barletta e Torremaggiore. Quest’anno ad affiancare “Trani tradizioni” ci sarà anche la compagnia teatrale tranese “il Carro dei guitti” di Giuseppe Francavilla. Uno dei punti forza sarà l’attore Gianluca Foresi, il giullare che in rigorosa rima fungerà da voce narrante nelle singole serate. Nel ruolo della principessa Elena Comneno, è stata scelta la 33enne biscegliese Feliciana Di Liddo, mentre toccherà al tranese 29enne Alessandro Grande indossare i panni di Re Manfredi.

Calice di San Lorenzo, buon vino e musica in piazza Trieste

Per il quarto anno piazza Trieste di Trani è pronta ad essere la protagonista di Calice di San Lorenzo, l’imperdibile appuntamento per gli amanti della eno-gastronomia pugliese.

Nella serata di ieri l’evento ha registrato numerosi ingressi, ma anche oggi 10 agosto, la piazza si animerà di buona musica e vino, per una due giorni in cui ci saranno momenti di spensieratezza dovuti ai numerosi eventi che allieteranno l’evento.

Vino e stelle di San Lorenzo

Quale occasione migliore se non la notte di San Lorenzo? Durante questo doppio appuntamento gli amanti del nettare di Bacco potranno degustare alcuni vini provenienti dalle migliori cantine della regione. A non mancare, naturalmente, saranno anche le delizie culinarie del palato: i partecipanti assaggeranno prelibatezze sia dolci che salate.

Dove si volgerà “Calice di San Lorenzo”

Gli appositi stand saranno allestiti tra piazza Addazipiazza Sacra Regia Udienza e Piazza Trieste, tutte località vicine alla splendida cattedrale romanica

La degustazione enogastronomica, a cura dell’associazione culturale CibusDivinum non sarà l’unica protagonista di Calice di San Lorenzo: saranno presenti anche mostre fotografiche, beach volley, concerti e shooting fotografici.